23 marzo 2016

Riciclo creativo dei ritagli di seta...facciamo le uova per l'albero di Pasqua!

Ciao a tutte!
La S.Pasqua si avvicina e, come accade per il S.Natale, ci sono un sacco di cose che vorrei fare...il tempo però inizia a stringere! Molte idee rimarranno nel cassetto per l'anno prossimo, ma alcuni progetti sono ancora fattibili, come i colomba muffin...dai non si può  resistere... mentre altri li ho portati a termine, come l'albero di Pasqua che quest'anno ho deciso di decorare con uova sciccose.

L'idea non è nuova: prima o poi, tutti ci siamo imbattuti nelle sagome di polistirolo rivestite di stoffa...ma probabilmente pochi le hanno viste rivestite di seta. In puro stile Spilli e pennelli.

Quando cucio un capo, ho l'abitudine di tenere i ritagli e, ovviamente, lo faccio anche con la seta: ne ho collezionato un discreto numero di varie forme e dimensioni. Mi sono detta....perchè non utilizzarli per decorare la casa con i loro colori allegri e brillanti?
In internet si trovano facilmente tutorial che insegnano come rivestire le sagome di polistirolo, ed è un procedimento piuttosto semplice, basta un po' di manualità. Quindi, armata di cutter e con il mio bel mucchio di sete multicolori davanti, mi sono cimentata...
Qualche ramo ricco di gemme primaverili, qualche altro uovo decorato...e il mio albero di Pasqua ha preso forma.

Ho utilizzato un uovo anche come chiudipacco per decorare un regalo speciale per una persona cara...

A tutte...

2 commenti:

  1. Ma che belle queste uova...quello giallo poi...mi pare proprio di conoscerlo! Grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ricorda tanto le maioliche dipinte...non so perché...
      Ma grazie a te!! Ancora buona Pasqua!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...