27 dicembre 2012

Auguri!

Natale è passato da poco ma la gioia di questo giorno così speciale è ancora nell'aria e nei cuori ...
Tanti auguri a tutti voi che ci seguite con curiosità, affetto, amicizia e anche a coloro che passano per la prima volta dal nostro mondo creativo.

Con un sorriso,
Sara


23 dicembre 2012

Un abito caldo caldo

Per l'inverno mi serviva un abito diverso dal solito,caldo e spiritoso....Ricco di caldi cuoricini.
Grazie Amica!
Vero






Linee morbide per un vestitino tutto in lana!
Scalda il cuore un abitino comodo e fashion a marchio SaràVero.

18 dicembre 2012

Scaldacollo per la mia mamma

Ogni promessa è un debito!
Ora che è passato il compleanno della mia mamma posso postare lo scaldacollo che ho preparato per lei.
Un caldo e morbido gomitolo di lana guarnito da una spilla con fiori in pannolenci.
Le è piaciuto molto! :-)
Ancora buon compleanno mamma!

Ciaoooo
Sara



12 dicembre 2012

Abito in tessuto melange lilla


Mi piaceva il modello, mi piaceva la stoffa ... ed ecco il nuovo abito in tessuto melange lilla!






6 dicembre 2012

Il blog si veste a festa

Il Natale si avvicina e il blog si veste a festa!

Buon lavoro a tutti con gli addobbi e i preparativi....
Sara

2 dicembre 2012

Acquistare un regalo o un oggetto fatto a mano? Oppure no. 10 buoni motivi per NON farlo


1. Il prodotto fatto a mano è sicuramente UNICO e irripetibile. Ma la  gente potrebbe pensare che sei originale, eccentrico  o stravagante. Meglio uniformarsi e non dare nell’occhio!
Fatto a mano = è esclusivo 


2. Il prodotto fatto a mano con buone probabilità è  di BUONA QUALITÀ, realizzato CON MATERIALI RICERCATI e DURA NEL TEMPO. Ma è meglio acquistare oggetti di scarsa qualità, così durano meno ed è più facile cambiarli di frequente o rinnovare il guardaroba a basso costo!
Fatto a mano = è di qualità


3. Il prodotto fatto a mano con tutta probabilità COSTA DI PIÙ perché costano di più i materiali utilizzati, la manodopera, l’ingegno di chi l’ha prodotto ed è un pezzo sicuramente originale. Ma è più conveniente acquistare oggetti a basso costo oppure comprare dalle grandi catene di abbigliamento o nei supermercati che hanno prezzi decisamente inferiori e più convenienti.
Fatto a mano = riconosco il lavoro di chi l’ha prodotto


4. Il prodotto fatto a mano è REALIZZATO DA CHI LO VENDE e magari PROPRIO COME LO VOGLIO IO. Ma  è più comodo acquistare prodotti di grandi marche per le quali siamo consumatori, senza domandarci il perché di certi prezzi così bassi. Il lavoro minorile? Prima o poi qualcuno farà qualcosa, che colpa ne ho? Io acquisto e basta.
Fatto a mano = è sicuramente etico e magari anche a km 0


5. Il prodotto fatto a mano a volte è realizzato con MATERIALI DI RECUPERO, RIMODELLANDO ABITI o DANDO NUOVA VITA AGLI OGGETTI. Ma il nuovo è decisamente più comodo e sicuramente più “alla moda”!
Fatto a mano = è ecologico


6. Il prodotto fatto a mano a volte recupera TRADIZIONI che fanno parte del nostro passato. Ma il mondo cambia! bisogna guardare avanti, il passato è passato!
Fatto a mano = contribuisco a far vivere le tradizioni e il saper fare


7. Il prodotto fatto a mano è realizzato con amore da persone che CREANO PERCHÉ AMANO FARLO e magari PROPRIO COME LO VOLEVO IO. Ma nei negozi e nelle grandi catene è tutto più comodo  e trovo subito quello che cerco.
Fatto a mano = il lavoro è a misura d’uomo


8. Il prodotto fatto a mano è stato confezionato IN CASA, IN UN LABORATORIO O IN UN NEGOZIO ARTIGIANO, un luogo che rispecchia chi lo vive e ci lavora. Ma i luoghi di lavoro sono luoghi di lavoro, mica li possiamo scegliere e poi quello che mi interessa è cosa compro e quanto spendo, non dove è fatto. 
Fatto a mano = sostenibilità del lavoro


9. Il prodotto fatto a mano contribuisce alla DIFFUSIONE DELLA CREATIVITÀ, DELL’ARTE E DELL’INGEGNO. Ma certo,  tutte cose belle ma che non mi riguardano, non ci penso mai e ne faccio tranquillamente a meno.
Fatto a mano = comunico creatività 


10. Il prodotto fatto a mano necessita di pazienza, di cure particolari, di rifiniture caratteristiche e di amore durante la realizzazione . Ma anche i prodotti in serie sono belli e rifiniti.
Fatto a mano = acquisto pazienza, amore e cura per il dettaglio 




Quindi,

se vedi un prodotto artigianale che ti piace, quasi sicuramente è UNICO E IRRIPETIBILE, di BUONA QUALITÀ, realizzato CON MATERIALI RICERCATI e DURA NEL TEMPO.
Magari COSTA DI PIÙ, potrebbe essere realizzato con MATERIALI DI RECUPERO o secondo le TRADIZIONI del nostro passato.
È stato sicuramente creato da chi AMA FARLO con PAZIENZA, CURA E RIFINITURE CARATTERISTICHE e probabilmente PROPRIO COME LO VOLEVI TU.
Probabilmente è stato confezionato in casa o magari in un laboratorio o in un negozio artigiano con dei costi e certamente contribuisce a tenere viva la CREATIVITÀ, l’ARTE e l’INGEGNO.
NON ACQUISTARLO! Le cose importanti sono altre.

Rielaborazione del post di Cosmosiculascreations

30 novembre 2012

Scaldacollo in lana




Non è ancora iniziato il grande freddo che già ci stiamo attrezzando ...

Oggi posto uno scaldacollo in lana, shetland e lurex con spilla di chiusura in feltro e pannolenci ... un bel regalo di Natale!





Ciaoooo
Sara

26 novembre 2012

Paris toujour Paris

Parigi è sempre Parigi ... 
cose già dette ma sempre nuove ... 
emozioni già provate ma che sembrano uniche ... 
Un'atmosfera novembrina con le foglie gialle già cadute a terra
e le luci colorate del Natale...
Volti di tutti i colori e di tutte le razze,
parlate diverse ma mani che fotografano le stesse cose ...
Sapori di tutto il mondo
e cibi tradizionali come le crepe ai marron glaces ...
Ecco la nostra Parigi: 5 giorni e 1.000 cose da vedere per una città davvero "magnifique" ...
Alla prossima!
Sara



18 novembre 2012

Cappottino e borsetta in lana cotta e tubino in velluto

E' iniziato l'autunno, ecco il mio cappottino bonton in lana cotta.


Internamente ho rifinito il  cappotto con una passamaneria in tinta 
Occorrente per la borsetta:
  • lana cotta: ce l'ho! ... si tratta di uno scampolo avanzato dal mio cappottino;
  • velluto in nuance per i fiocchi: ce l'ho! guarda caso ho avanzato uno scampolino di velluto nero dal tubino che mi sono cucita.
  • cerniera: ok, la procuro....



Il risultato?  una borsetta per l'inverno mooolto bonton ma che mi piace davvero tanto....



Ed infine il tubino in velluto nero sobrio ed elegante, è perfetto per le feste ...
Con uno scampolo di velluto avanzato dall'abito, ho realizzato i fiocchi della borsetta.



Ciaoooo
Sara

11 novembre 2012

Stagione autunno/inverno 2012-2013: borsa e abito coordinati

E' arrivato il primo freddo e sono iniziate le piogge copiose di novembre:
in questo momento sta piovendo a dirotto.

E' ora di cambiare scarpe e, ovviamente, borsa!!

Ecco la prima borsa invernale di quest'anno: in tessuto di lana, foderata e con una bella zip lunga che facilita la ricerca delle chiavi all'interno.

A me si nascondono sempre, non so a voi....




 

Et voilà...con il tubino coordinato!



Il tubino è in tessuto di lana. No, non punge, è tutto foderato, anche nelle maniche! Le maniche e il collo sono rifiniti con una passamaneria in raso nero. E' stato un bel lavoro ma sono soddisfatta! 



Ciaoooo
Sara

3 novembre 2012

Porta iPhone...per l'ingegnere

Dal titolo avrete già capito....si tratta di un altro porta...qualcosa... In questo caso si tratta dell'iPhone per mio fratello. Devo dire che sono pienamente soddisfatta del risultato e ... anche l'ingegnere lo è ... per fortuna...!! Cucire con un pignolo alle spalle che controlla tutto e ti ricorda di cucire diritto ad ogni punto non è cosa facile... ma è stato divertente. Della serie... lui la mente e io il braccio. Si, perchè il copyright del modello è suo!





Ciaoooo
Sara

27 ottobre 2012

La forma del gesso: i miei primi esperimenti

Tante stelle e cuoricini per i miei primi esperimenti con i gessetti!
Finalmente mi sono decisa ... grazie a tutti i consigli delle blogger già gesso-dipendenti sono venuti benissimo!
E grazie a mio papà che mi ha rifornito del gesso, consegnandomelo anche a domicilio....




Sono soddisfatta e ... prevedo presto un incremento della produzione!

Buona domenica a tutti!
Sara

22 ottobre 2012

Caldo scaldacollo in lana

Il mio meraviglioso e caldissimo scaldacollo è finito!

Soffice e morbido, impreziosito da rose in feltro che ... si staccano e diventano una vezzosa spilla.
Mi piace moltissimo, voi che ne dite?


A mia mamma è piaciuto talmente tanto che ne ho già in progetto un altro per lei sui toni del bianco e del nocciola.

Sara



La chiusura diventa spilla


14 ottobre 2012

Pochette per Claudia

Ed eccone un'altra!
Una pochette romantica con una rosa in boccio,  un regalo per una cara amica.
Sara



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...